Nuova plane-chain di Igus: per garantire una corretta alimentazione negli impianti produttivi

Uno sguardo nelle fabbriche più moderne ci conferma che, oggi, la produzione non può prescindere dalla robotica. In particolare nell’industria automobilistica. Sistemi lineari, portali o robot industriali che lavorano sul 7° asse. In spazi ristretti o su percorsi lunghi, questi sistemi automatizzati devono lavorare sempre in modo affidabile e veloce. In questi casi serve un’alimentazione sicura.

Con l’obiettivo di massimizzare la sicurezza e ridurre i guasti nelle applicazioni con alto numero di cicli e velocità elevate, igus ha sviluppato la nuova plane-chain: un innovativo sistema per catene portacavi negli impianti automatizzati.

Questo nuovo sistema sviluppato dallo specialista motion plastics si compone di una catena portacavi appoggiata a 90° in uno speciale canale di guida. Per il costruttore che sceglie la plane-chain, uno dei principali vantaggi è l’ottimizzazione dello spazio grazie all’altezza di installazione ridotta. La forma convessa del canale consente alle sezioni della catena portacavi della serie E6 di scorrere sicura nelle due apposite gole del canale di guida.

Il canale in acciaio inox presenta un basso coefficiente d’attrito per una lunga durata d’esercizio della catena. Per insonorizzare il sistema è possibile installare uno strato isolante in plastica fonoassorbente sul lato esterno del canale. Poiché i vari componenti del sistema sono molto leggeri, questa soluzione può essere facilmente installata ad es. sotto la copertura dei robot a portale.
Su richiesta, la plane-chain è disponibile anche con il canale completamente chiuso. Questa variante permette di impedire a parti o pezzi esterni di entrare nel sistema, aumentando notevolmente la sicurezza del suo funzionamento.

Oltre alle possibilità d’impiego per l’automatizzazione, questo sistema con canale di guida chiuso è adatto anche per l’alimentazione sulle gru. In questo caso, i canali di guida resistenti alla corrosione proteggono cavi e catene portacavi dai danni solitamente legati a vento ed altre intemperie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.