Top 10 brand per sostenibilità in Cina

Pochi giorni fa è stato pubblicato il Corporate Information Trasparency Index (CITI), primo indice quantitativo per la valutazione dell’impatto ambientale della supply chain dei maggiori brand in Cina.
Il CITI ha analizzato nel dettaglio quelli che sono i brand, operanti in Cina, caratterizzati da supply chain green e sostenibili.

L’indice è stato sviluppata dall’instituto non governativo per gli affari pubblici ed ambientali (IPE) e dal Concilio per la difesa delle risorse naturali.

La classifica è il risultato della valutazione di come i brand gestiscono la propria supply chain.

I brand considerati appartengono a 16 diversi settori.

I criteri di valutazione includono: responsabilità, trasparenza, conformità e presenza di attività correttive, lungo tutta la supply chain con particolare concentrazione sulla conservazione dell’energia e sulla riduzione delle emissioni.

I top 10 brand sono:
1. Apple
2. Dell
3. Levi’s
4. C&A
5. Nike
6. Primark
7. H&M
8. Samsung
9. Inditex
10. Target

Questi brand portano avanti pratiche di gestione della supply chain sostenibili in relazione ai rispettivi standard di settore.

Ad esempio, Apple si sta impegnando per una continua collaborazione con IPE che mira ad identificare le opportunità di miglioramento per rispettare l’ambiente e migliorare le performance.

Tutti i fornitori di Apple condividono i propri dati sul rispetto degli standard ambientali attraverso la piattaforma di IPE, così da individuare nuove possibilità di miglioramento in tutto l’ecosistema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.