Universal Robots sarà fra i protagonisti della prima edizione di MECSPE Bari, la fiera dedicata alle tecnologie per la produzione e l’industria che replica lo storico appuntamento bolognese di marzo con una filiazione tutta nuova pensata per le aziende del centro e sud Italia. 

Presso la Fiera del Levante di Bari dal 28 al 30 novembre, Universal Robots esporrà l’intera gamma e-Series e, per la prima volta in un evento fieristico italiano, anche l’ultimo modello presentato dalla casa danese poche settimane fa, UR16e: il robot collaborativo pensato per automatizzare applicazioni con carichi pesanti con flessibilità e precisione. 

La robotica collaborativa da spettacolo

I robot Universal Robots verranno applicati in una serie di demo live pensate per l’automazione collaborativa delle principali applicazioni di fabbrica, quali avvitatura, verniciatura, movimentazione e pick&place ed evidenzieranno il vantaggio che questi strumenti di automazione sono in grado di fornire alle aziende.  

Universal Robots sarà inoltre partner ufficiale dell’Officina Intelligente, un’area della fiera interamente dedicata ai processi collaborativi fra uomo e macchina, in cui due cobot UR – al centro di una demo che simula un intero processo produttivo – svolgeranno alcune applicazioni industriali tipiche, dall’assemblaggio al machine tending.

LEGGI ANCHE Universal Robots: un nuovo evento verso l’industry 5.0

Cobot, l’automazione a portata di PMI

Piccoli, flessibili, facilmente programmabili e integrabili anche in condizioni di ristrettezza di spazi, i cobot (come vengono familiarmente chiamati i robot collaborativi) stanno trasformando i processi produttivi delle imprese grazie alla loro capacità di automatizzare attività di volta in volta diverse in pochi rapidi passaggi di programmazione. Si tratta di un vantaggio strategico per tutte quelle PMI sottoposte alle variazioni di mercato ed esposte al fenomeno più complesso della mass customization, che richiede la capacità di offrire prodotti ad alto tasso di personalizzazione.

Universal Robots offre a tutte le imprese una piattaforma di robotica collaborativa completa e integrata che include, oltre ai 4 robot collaborativi, caratterizzati da sbraccio e portata crescente, anche una vetrina online di utensili certificati e compatibili con i cobot UR, diversi strumenti formativi gratuiti (tra cui un Academy online che conta più di 73mila iscritti nel mondo) e una rete di training center autorizzati.

L’appuntamento è alla Fiera del Levante di Bari, dal 28 al 30 novembre, presso lo stand C21, padiglione 19.

 

Informazioni su Universal Robots
Universal Robots è stata fondata nel 2005 per rendere la robotica accessibile a tutti, sviluppando robot industriali flessibili, facili da usare, a prezzi ragionevoli, adatti a operare in sicurezza. Dal lancio del primo robot collaborativo (cobot) nel 2008, la società ha registrato una crescita considerevole raggiungendo la leadership di mercato. La società, parte di Teradyne Inc., ha sede a Odense, in Danimarca, e ha filiali e uffici regionali negli Stati Uniti, Germania, Francia, Spagna, Italia, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia, Cina, India, Singapore, Giappone, Corea del Sud, Taiwan e Messico. Nel 2018, Universal Robots ha ottenuto un fatturato di 234 milioni di dollari.   Per ulteriori informazioni:

Per ulteriori informazioni:
www.universal-robots.com/it /
blog.universal-robots.com/it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.