Il primo obiettivo della Eco Skies Alliance sarà acquistare 3,4 milioni di galloni di carburante sostenibile per aerei: a prendere parte all’iniziativa come partner inaugurale ci sarà anche uno dei colossi della logistica, la francese Ceva Logistics.

Le caratteristiche del SAF

Il SAF, il carburante sostenibile per il trasporto aereo, è in grado di ridurre le emissioni di quasi l’80% nel corso del suo ciclo di vita rispetto ad un carburante per aerei convenzionale. I 3,4 milioni di galloni saranno sufficienti per eliminare circa 31.000 tonnellate metriche di emissioni di gas serra e abbastanza per far volare i passeggeri per più di 200 milioni di miglia.

Leggi anche:
Trasporto aereo e batterie al litio, richieste regole più stringenti

 

L’impatto della (e sulla) logistica

Come partecipante inaugurale, CEVA Logistics sta assumendo un ruolo guida nel settore del trasporto aereo di merci per ridurre l’impatto della logistica sull’ambiente alla fonte, generando una domanda maggiore di SAF. Oltre al programma Eco-Skies Alliance, che è designato per i clienti aziendali, United sta anche invitando i clienti individuali a unirsi agli sforzi della compagnia aerea contribuendo ai fondi per l’acquisto di SAF, che United userà per aiutare a ridurre le emissioni di gas serra dei suoi voli rispetto al tradizionale carburante per jet.

Leggi anche:
Cargo aereo asset strategico per il rilancio di ITA S.p.A.

 

L’impegno per il pianeta

«In CEVA, forniamo una logistica reattiva per i nostri clienti, e come parte del gruppo CMA CGM, siamo fortemente impegnati ad agire per il pianeta per quanto riguarda il cambiamento climatico, la qualità dell’aria e la biodiversità. Con la nostra partecipazione alla United Eco-Skies Alliance, CEVA sta intraprendendo azioni tangibili oggi, con un occhio alle soluzioni di domani. Offrire un’opzione SAF ai nostri clienti di trasporto aereo in collaborazione con United dimostra l’impegno di CEVA per una catena di fornitura più sostenibile. Siamo fieri della partecipazione di ogni membro dell’Alleanza». Ha dichiarato Mathieu Friedberg, CEO, CEVA Logistics.

«Per anni abbiamo collaborato con le aziende per aiutarle a compensare le emissioni dei loro voli, oggi ci congratuliamo con coloro che partecipano alla Eco-Skies Alliance per aver riconosciuto la necessità di andare oltre le compensazioni di carbonio e sostenere il volo SAF-powered, che porterà a un’offerta più conveniente e, in definitiva, a minori emissioni. Questo è solo l’inizio. Il nostro obiettivo è quello di aggiungere altre compagnie alla Eco-Skies Alliance, acquistare più SAF e lavorare insieme per trovare altri percorsi innovativi verso la decarbonizzazione». Ha dichiarato Scott Kirby, CEO di United

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.