L’esigenza di digitalizzare il settore industriale e manifatturiero italiano è sempre più forte e su di essa si incentrano le sfide del prossimo futuro.

A tal proposito è stata data vita ad una collaborazione di sicuro interesse per i destini della manifattura nazionale e della sua competitività.

Vodafone Industrial Connect è la risposta nata da Vodafone Business, Cisco e Alleantia: si tratta di una soluzione IoT chiavi in mano progettata per digitalizzare gli impianti di produzione esistenti, monitorare i dati input/output in tempo reale e ottenere informazioni sul funzionamento e lo stato degli impianti fondamentali per ottimizzare il processo produttivo e prendere decisioni di sviluppo.

 

Leggi anche:
PMI, un bando da 30 milioni di euro per la digitalizzazione

 

L’importanza dell’IoT

In un mercato sempre più dinamico e concorrenziale, l’Internet of Things diventa il primo abilitatore della digitalizzazione delle imprese piccole, medie e grandi e un aiuto fondamentale per la resilienza aziendale: la disponibilità costante di dati in tempo reale sul funzionamento degli impianti e delle macchine consente di avere sotto controllo ogni fase del ciclo produttivo e permette di intervenire tempestivamente in caso di malfunzionamenti o guasti evitando così interruzioni della produzione. 

Fondare i processi decisionali su dati concreti con soluzioni IoT significa dotarsi degli strumenti per avviare la transizione verso l’industria 4.0.  

 

Un IoT di facile integrazione

Vodafone Industrial Connect di Vodafone Business risponde all’esigenza del settore manifatturiero di avere un servizio di Internet of Things chiavi in mano e di facile integrazione nell’ambiente produttivo esistente, anche se costituito da impianti di non recente realizzazione. La soluzione è stata sviluppata da Vodafone Business integrando in modo unico e innovativo la componente hardware di Cisco, leader mondiale nel settore del networking e dell’IT, e la componente software di Alleantia, giovane e dinamica PMI italiana. La soluzione, scalabile e di semplice utilizzo, aiuta le aziende a sfruttare al meglio le potenzialità della tecnologia senza doverne gestire la complessità. 

Leggi anche:
Digitalizzazione e Supply Chain: il Dossier di Logistica

 

Interfaccia grafica intuitiva

Vodafone Industrial Connect ha un’interfaccia grafica semplice e intuitiva che permette di conoscere e analizzare con facilità lo stato delle macchine e delle linee di produzione, con la possibilità di creare e ricevere alert personalizzati. Vodafone Industrial Connect raccoglie i dati di produzione, li elabora e li invia alla piattaforma cloud IoT tramite connettività mobile Vodafone sicura. Il cliente può accedere tramite interfaccia web alla reportistica e così trasformare il suo processo decisionale rendendolo “data-driven”. La soluzione IoT di Vodafone Industrial Connect permette inoltre di ridurre l’impatto ambientale dell’azienda perché consente l’efficientamento energetico e una diminuzione dello scarto industriale in virtù dell’ottimizzazione del processo produttivo.

 

Primo banco di prova con Intergroup

La prima azienda italiana ad aver scelto Vodafone Industrial Connect è Intergroup, azienda di logistica integrata nata nel 1986 che offre trasporti nazionali e internazionali, servizi logistici nei terminal portuali di Oristano, di Roma e del Lazio (Gaeta e Civitavecchia), servizi di packaging e di distribuzione di materie prime in tutta Italia con sette piattaforme distributive. Nell’ambito di un percorso di innovazione digitale verso l’Industria 4.0, Intergroup ha scelto di integrare la soluzione IoT targata Vodafone Business, Cisco e Alleantia alle sue linee di confezionamento, per raccogliere i dati degli impianti e poter così pianificare e controllare la produzione in tempo reale. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.