Quello che succede in un magazzino o, meglio, in un polo logistico, non può mai essere casuale: è sul frutto di un accurato studio e si basa su dati in tempo reale. 

Esattamente ciò di cui avrà bisogno il più grande polo logistico d’Italia dedicato al canale discount, che sorgerà in provincia di Bergamo e sarà intestato ad MD S.p.A.

La soluzione, ‘chiavi-in-mano’, comprenderà un ambiente innovativo e su misura per lo stoccaggio, il material handling e il picking, e la gestione software.

Leggi anche:
Scegliere un magazzino strategico: chi punta sulla BreBeMi

Una movimentazione ad hoc

Il progetto, che è stato affidato a System Logistics, prevederà un magazzino intensivo di stoccaggio autoportante (HBW) di circa 40 mila posti pallet, servito da 11 trasloelevatori di 30 metri di altezza. 

A ciò si aggiungerà un sistema di movimentazione e smistamento pallet a monorotaia: un anello SVL, composto da 19 navette, che collegherà in modo rapido ed efficiente il magazzino con le utenze di ingresso e uscita pallet. 

Completeranno la soluzione un sistema di picking costituito da rulliere a gravità per le attività di prelievo e costruzione del pallet misto, tutto rifornito in modo completamente automatico grazie a veicoli laser guidati (LGV). 

Leggi anche:
Il futuro: un ecosistema di magazzino digitale

 

I vantaggi dell’automazione 

Un magazzino così altamente tecnologico è come un abito su misura, non può che nascere da una collaborazione strettissima tra i team di progettisti e l’azienda destinataria.

La transizione dai ‘vecchi’ sistemi tradizionali di movimentazione in magazzino a quelli di ultima generazione può spaventare, sia in termini di costi che di gestione, ma in realtà apportano notevoli benefici alle aziende che se ne servono.

MD ha delle sue esigenze specifiche, non paragonabili a quelle di altre aziende: basti pensare alla rete discount in suo possesso, che conta oltre 800 punti vendita su tutto il territorio nazionale: i sistemi di movimentazione, smistamento e picking automatizzati che System Logistics ha progettato per il nuovo polo logistico rispondono proprio a queste esigenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.