«Porter NP6 è l’esempio di come il Gruppo Piaggio sia in grado di adeguare il proprio DNA all’evolversi della mobilità nel tempo»: con queste parole è stato introdotto il nuovissimo veicolo dello storico Marchio di Pontedera dal suo AD Roberto Colaninno.

La presentazione è avvenuta online, contestualmente alla nuova gamma di veicoli commerciali leggeri a quattro ruote.

 

Leggi anche:
UNRAE, mercato dei veicoli industriali: provvedimenti forti per l’autotrasporto

 

Porter NP6: minimo ingombro, massima portata

Le dimensioni compatte (la cabina è larga solamente 1,64 metri) e le nuove motorizzazioni da 1.498 cc Euro 6D Final CombiFuel benzina\GPL e benzina\metano, fanno del Piaggio Porter NP6 il veicolo ideale per il lavoro in città, per la consegna dell’ultimo miglio e per il trasporto di merci a corto e medio raggio. Inoltre, le motorizzazioni CombiFuel sono disponibili in due differenti versioni, a seconda dell’autonomia GPL o metano di cui si necessita: Short Range, dedicata a un uso prevalentemente urbano, e Long Range, sviluppato per svolgere attività più impegnative grazie ad una maggiore autonomia e ad una portata superiore.

Leggi anche:
Hyundai e Kia, 100 milioni di euro sul trasporto elettrico per la logistica

Allestimenti per tutte le esigenze

Rispetto al precedente veicolo il Piaggio Porter NP6 è dedicato a un target più ampio, grazie all’incremento della portata utile, che cresce fino a circa il 30%, e all’elevata allestibilità.

La gamma Porter NP6 infatti è estremamente completa, versatile e personalizzabile in centinaia di varianti. I modelli sono tre, due con pianale (fisso o ribaltabile), e uno chassis per supportare i più variati allestimenti.

Leggi anche:
Filiera del deperibile: sfide ed opportunità per la logistica

Portata da record per il Porter NP6

È un veicolo commerciale progettato per massimizzare la capacità di carico senza rinunciare alla compattezza e all’agilità, aumentando al contempo la sicurezza e il comfort a bordo.

A livello di portata a telaio le versioni con ponte posteriore a ruote singole possono supportare fino a 1.275 kg, mentre quelle con ruote gemellate superano i 1.600 kg, riuscendo a trasportare carichi ben superiori al proprio peso e mantenendo una massa a terra non superiore ai 2.800 kg.

Leggi anche:
Logistica ultimo miglio, operazioni carico-scarico la chiave per ridurre l’inquinamento

Produzione e distribuzione 

La nuova gamma di Porter NP6 è prodotta negli stabilimenti Italiani di Pontedera del Gruppo Piaggio ed è distribuita nei principali Paesi europei attraverso una rete dedicata, ad elevata specializzazione nella vendita e nell’assistenza di veicoli commerciali, orientata alla massima soddisfazione del cliente.

A seconda delle configurazioni, il Piaggio Porter NP6 sarà venduto con un posizionamento competitivo e prezzi, franco concessionario e de-tax, a partire da poco più di 15.000 € nella versione benzina\GPL.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.