Rivigo: gli investitori scommettono su un trasporto migliore

Qualche tempo fa vi avevamo parlato di Rivigo, startup Indiana nata nel 2014 con l’obiettivo di migliorare il settore della logistica.

La start up ha sviluppato un algoritmo capace di coniugare tutte le diverse tratte dei diversi autisti per fare in modo che questi ultimi possano ritornare a casa ogni sera. Gli autisti sono, così, soggetti ad orari di lavoro meno alienanti e più ‘normali’, migliorando decisamente la qualità della loro vita.

Potete approfondire la notizia al seguente link.

Siamo, ora, contenti di leggere su Techcrunch (articolo al seguente link) che questa Startup è riuscita a raccogliere ulteriori fondi pari a 65 milioni di dollari, grazie al costante aiuto di grandi investitori che continuano a scommettere sulla possibilità di migliorare il sistema di trasporto in India. Paese dove il sistema di trasporto è altamente frammentato ed inefficiente.

In questi cinque anni, Rivigo è riuscita a raccogliere un totale di 280 milioni di dollari e promette di iniziare a generare profitti dal prossimo marzo.

A differenza di molti suoi competitors, Rivigo possiede anche una flotta di più di 4000 camion intelligenti connessi tra di loro.

La piattaforma sviluppata da questa startup sta riscuotendo successo tra gli investitori sia perché rende la vita degli autisti meno alienante ma anche perché permette di rendere più efficienti i trasporti in India, saturando i camion e aumentando l’affidabilità delle spedizioni.

Come si legge su Techcrunch, la startup ha dichiarato che userà il capitale per aumentare il proprio network e le infrastrutture tecnologiche in India.

Qualche settimana fa, la startup ha lanciato una nuova idea: il National Freight Index. Tramite il sito web visitabile al seguente link, è possibile vedere in tempo reale le diverse tariffe per le varie tratte di trasporto in India. Il sito permette anche di vedere i trend storici con la possibilità di aggiungere filtri in base all’area di interesse ed alle caratteristiche della tratta. Con questo strumento, le aziende possono godere di maggior informazione e di maggior trasparenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.