Serapide Trans: nuovo servizio intermodale tra Italia e Tunisia

Serapide Trans Srl, azienda campana attiva da oltre 50 anni nel settore dei trasporti e associata ad ASTRE Italia, parte del network europeo di PMI del trasporto e della logistica, ha ufficialmente inaugurato un innovativo servizio intermodale di trasporto tra Italia e Tunisia. Il nuovo collegamento è reso possibile grazie alla partnership con primari operatori italiani del trasporto ferroviario e navale. Il servizio rende possibile il round trip Bizerte-Milano-Bizerte in soli 7 giorni, all’insegna della sostenibilità: l’impatto del trasporto su gomma viene minimizzato al 9%.

Il servizio nasce dalla necessità di collegare al Nord Italia lo stabilimento produttivo Sideralba Maghreb di Bizerte, recentemente acquisito dal Gruppo Rapullino, per connettere più agevolmente la manifattura di laminazione ai mercati dell’Europa Centrale.
La Serapide Trans ha organizzato il trasporto di alcuni elementi della linea produttiva del laminatoio tunisino a bordo di casse mobili, effettuando direttamente la frazione di trasporto su gomma e coordinandosi con servizi navali e ferroviari terzi, così da ottimizzare e minimizzare i tempi di resa del trasporto.

La distanza totale, pari a 1.600 chilometri, viene così suddivisa:
180 chilometri via gomma, 670 chilometri via mare e 750 chilometri via ferrovia.

Il collegamento intermodale Bizerte-Milano dà continuità al Corridoio 5 Scandinavo-Mediterraneo della Rete TEN-T, prolungandolo fino al nord Africa passando attraverso i porti di Salerno e Tunisi ed utilizzando così tre diverse modalità di trasporto –ha dichiarato l’Amministratore Unico della Serapide Trans Antonio Simeoli– In linea con l’impegno per la sostenibilità ambientale di Serapide Trans e di ASTRE, l’itinerario ottempera ai più rigorosi termini di trasporto sostenibile: più del 90% della distanza viene percorsa seguendo i principi della green logistics, relegando quindi la trazione su gomma a meno del 9% del percorso totale

ASTRE, nato nel 1992, è un network di PMI solide e indipendenti, divenuto oggi il primo raggruppamento europeo di trasporti e logistica. Nel 2010 nasce ufficialmente ASTRE Italia, che diventa ottava regione ASTRE. Attualmente, il network europeo conta 161 membri, con un volume d’affari globale di 2,7 miliardi di euro, oltre 27.000 immatricolazioni e dando lavoro a più di 20.000 addetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.