Acea premiata per la sua innovazione

Il riconoscimento è stato assegnato da Esri: si va verso una multiutility completamente digitale

Il progetto punta a creare una multiutility completamente digitale e il suo valore è già stato certificato. Acea è stata, infatti,  premiata da Esri, azienda internazionale leader nelle soluzioni geospaziali, per il progetto “Acea 2.0”, realizzato per promuovere lo sviluppo e l’integrazione dei sistemi informativi utilizzati dai vari settori delle aziende del gruppo, che servono più di 10 milioni di utenti in Italia. Attraverso il progetto Acea ha migliorato tutti i processi aziendali per la progettazione, realizzazione e manutenzione delle reti idriche ed elettriche.
Tra le tante innovazioni apportate, c’è l’adozione di una applicazione mobile, usata da centinaia di utenti sul campo, basata sull’integrazione Esri-SAP, che può operare anche in modalità off-line, che consente ai tecnici dotati di tablet di intervenire rapidamente sulla base di priorità assegnate e ottimizzate dal sistema (emergenze, programmazione, skill, vicinanza al luogo dell’intervento etc.). Nel corso della convention mondiale, Esri User Conference 2016, che riunisce migliaia di esperti dell’industria geospaziale, svoltosi a San Diego in California, Acea è stata insignita del premio “Special Achievement in GIS Award” nel settore Acqua. Tale riconoscimento viene assegnato alle organizzazioni che si distinguono per l’utilizzo della tecnologia GIS a livello mondiale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here