Capannoni senza più limiti d’altezza

22204663753_3cdb91b0a8_c
Capannoni senza più limiti d’altezza, capaci di arrivare fino a venti metri. L’ennesima barriera è stata superata in Brasile ed è il frutto della collaborazione tra la Kopron do Brasil, da anni leader di settore in Brasile nella logistic equipment, e la  Techint Engineering & Construction, multinazionale appartenente al Gruppo Techint con presenza globale e attività in diversi segmenti di mercato, quali petrolio, gas, energia e miniere, che attualmente conta circa 60.000 dipendenti in tutto il mondo.
La sinergia ha portato all’installazione di capannoni con altezze speciali nella valle mineraria in Canaan (Pará): due di 600 metri quadrati, con altezze rispettivamente di 10 e 14,5 metri, il terzo da 650 metri quadrati con un’altezza che va da un minino di 15 metri fino ad arrivare a 20 nella parte centrale. In totale  1850 metri quadrati di superficie coperta capaci di  ospitare anche le gru e i grandi automezzi che Techint utilizza per i suoi prodotti siderurgici, con una copertura in telo PVC autoestinguente classe 2 con tecnologia anti-strappo.
“I capannoni per Techint dimostrano come siamo perfettamente in grado di fornire tendostrutture su misura per qualsiasi scopo o esigenza senza limitazioni nello spazio – ha sottolineato   Giacomo Niccolai, General Manager di Kopron do Brasil – Kopron è stata l’unica realtà a offrire un progetto che rispettasse le esigenze dell’azienda di avere grandi e alti spazi in poco tempo senza dover ricorrere a una struttura in calcestruzzo”. E Sebastiano de Silva, responsabile commerciale per la zona di San Paolo ha aggiunto. “Velocità di costruzione e flessibilità strutturale da sempre contraddistinguono le  nostre strutture. Anni di esperienza sul campo internazionale hanno nutrito il nostro team di ingegneri che sempre più riescono a percepire ogni singola esigenza del cliente, fino al più piccolo dettaglio strutturale o funzionale”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here