Conftrasporto concorda con il MIT la formazione di mille giovani

Secondo Conftrasporto, il protocollo d’intesa siglato con il Ministero dei Trasporti per la formazione di mille giovani è la risposta concreta a chi critica l’esistenza dell’Albo degli Autotrasportatori: “Questo accordo è la dimostrazione che le risorse vengono utilizzate concretamente anche per dare una formazione qualificata ai futuri conducenti, con implicazioni positive sia sul piano professionale che sul fronte della sicurezza” ha commentato il presidente Paolo Uggè.

Non si tratta del primo punto di incontro trovato con il governo sul tema della formazione dei giovani: “Ricordo che Conftrasporto in particolare ha siglato un accordo anche con il ministero dell’Istruzione dando vita a diverse iniziative a livello europeo – ha aggiunto Uggè – Penso all’incontro organizzato lo scorso novembre nella sede di Confcommercio a Bruxelles tra gli studenti degli istituti universitari e delle scuole superiori  e i vertici della Commissione europea per avvicinare le nuove generazioni ai principi e alle norme del settore dell’autotrasporto. Incontri avvenuti nell’ambito di un progetto che ha previsto, tra l’altro, moduli formativi sui principali dossier europei aperti in tema di logistica e trasporti, momenti di confronto e di dibattito”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here