Corep ha scelto Yale per il nuovo magazzino francese

Un nuovo magazzino dove 400 container all’anno carichi di prodotti finiti che provengono da India, Ucraina e Portogallo e andranno scaricati, pallettizzati, confezionati, stoccati in scaffalature  e poi spediti. Questa l’esigenza per la quale  Corep, nota su tutto il territorio francese per l’illuminazione decorativa, stava cercando un buon fornitore di carrelli.

A rispondere è stata Yale, con la fornitura di 3 stoccatori adatti ai piccoli spazi, un commissionatore elettrico per i prelieri a basso livello, 12 transpallet elettrici con pedana e 2 carrelli trilaterali che consentono di operare in corsie strette e quindi di aumentare la scaffalatura all’interno del magazzino.

La scelta dei carrelli trilaterali, in particolare, è stata effettuata prima della realizzazione del nuovo magazzino per godere della massima libertà decisionale riguardo alle corsie di stoccaggio.

Un ruolo chiave nella selezione di Yale come fornitore è stato quelo di Fabre Manutention, un’azienda a gestione familiare specializzata nella commercializzazione di carrelli elevatori che gestisce in esclusiva per Yale tutto il mercato del Grand Sud-Ovest.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here