Disdetto il Protocollo d’intesa con il Governo

camion_8
Disdetto il Protocollo d’intesa del 28 novembre 2013 in cui erano specificati gli impegni del governo nei confronti del comparto dell’autotrasporto. Questo il drammatico frutto dell’incontro avvenuto lo scorso 16 settembre fra Anita e il Governo.

“Alle imprese occorrono certezze e servono strumenti per recuperare margini di competitività. – hanno commentato dall’ Associazione nazionale delle imprese di autotrasporto merci e logistica – È incomprensibile come il Governo non abbia pienamente afferrato il ruolo strategico dell’autotrasporto per l’economia italiana. Prova né è il fatto che misure importanti per il settore, per di più a costo zero per lo Stato, non siano ancora state attuate, oltretutto senza alcuna spiegazione”.

Il Governo deve dirci una volta per tutte cosa intende fare del comparto dell’autotrasporto italiano – ha commentato Thomas Baumgartner, Presidente di ANITA – ossia, se vuole che il nostro Paese
conservi il proprio tessuto imprenditoriale o se intende assistere passivamente all’inevitabile declino del nostro settore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here