Fercam: Hannes Baumgartner è il nuovo AD

FERCAM ha avviato il passaggio generazionale del gruppo: Thomas Baumgartner, che in seconda generazione ha guidato l’azienda dal 1981, ha ufficialmente passato le redini al figlio primogenito Hannes.

Un momento della cui delicatezza  l’AD uscente è assolutamente consapevole:“I passaggi generazionali sono sempre un momento cruciale e delicato per il proseguimento e lo sviluppo delle aziende familiari. Ho visto tante società del nostro settore non farcela proprio nel momento del passaggio generazionale non adeguatamente preparato e pilotato da una parzializzazione delle competenze e suddivisione delle responsabilità su più eredi – ha spiegato Thomas Baumgartner – Io credo che competenze e attività vadano chiaramente definite e possibilmente concentrate su pochi eredi, di cui uno deve avere la responsabilità globale. Si tratta di una decisione su basi oggettive, tenendo presente il bene e lo sviluppo ottimale dell’azienda”.

Il figlio Hannes ha deciso ormai dieci anni fa di volersi dedicare all’attività di famiglia e secondo il padre ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per prendere le redini dell’azienda.

Dopo gli studi di economia aziendale in Bocconi a Milano, il trentaquattrenne Hannes Baumgartner ha lavorato per due anni nel Controlling di BMW Italia a Milano. Alla sua entrata in FERCAM gli venne affidata la riorganizzazione della filiale parigina e l’avvio delle attività della consociata slovacca a Bratislava. Dal suo rientro in sede a Bolzano, 6 anni fa, è a capo della divisione TRANSPORT, che da sola realizza la metà del fatturato aziendale, oltre ad essere responsabile del settore Air& Ocean e del comparto IT dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here