Il servizio fa la differenza

 Processi di logistica rapidi, puntuali ed efficienti sono fattori fondamentali per il successo del business online. Altrettanto importante è la celerità con cui le merci arrivano al cliente finale: un partner di fiducia e una flotta affidabile di carrelli elevatori sono dunque elementi essenziali. Il negozio online redcoon ha deciso di tentare nuove strategie e ha scelto Yale

quale fornitore per il magazzino del nuovo centro logistico di Erfurt.Oltre all’affidabilità e alla robustezza dei carrelli, redcoon ha sperimentato e ritenuto il servizio di assistenza completa in loco di Yale verso i dealers un valore aggiunto reale.La gamma di prodotti offerta dal negozio online redcoon è un vero paradiso per gli acquirenti. Fondata ad Aschaffenburg in Germania nel 2003, l’azienda è uno dei più grandi negozi discount in lingua tedesca specializzato nella vendita di TV LCD e al plasma, videocamere digitali, notebook, apparecchiature HI-FI ed elettrodomestici. L’assortimento include anche articoli per il giardinaggio, per il fitness e circa un milione di titoli di libri.In questo segmento, redcoon si posiziona quale uno dei più grandi fornitori europei, con negozi online in dieci Paesi e più di 650 dipendenti in tutta Europa. La rapida crescita della società ha richiesto un ampliamento delle capacità logistiche e, poiché le condizioni esistenti non consentivano l’espansione del sito di Aschaffenburg, redcoon ha deciso di creare un nuovo centro di logistica a Erfurt.La scelta di porre la nuova sede del GVZ (Güterverkehrszentrum – Centro distribuzioni merci) nell’area industriale e commerciale di Erfurt è stata determinata dalla presenza di una infrastruttura eccellente, caratteristica fondamentale per un’azienda basata sugli ordini postali.“La consegna rapida in tutte le regioni della Germania è facilitata dall’alta qualità dell’infrastruttura logistica. Inoltre, la posizione è ottimale per la distribuzione in tutta Europa” spiega Jens Neuner, Logistics Manager di redcoon Logistics GmbH (filiale di redcoon GmbH). Oltre alla Germania, l’azienda fornisce anche Austria, Francia, Danimarca, Italia, Belgio, Polonia e Olanda dal sito di Erfurt e, allo stesso modo, anche tutte le filiali europee di redcoon, come il centro di logistica di Barcellona, in Spagna.

Massima efficienza

redcoon ha iniziato a utilizzare il nuovo centro di logistica a settembre 2012, dopo un breve periodo dedicato alla costruzione durato meno di dieci mesi. Il magazzino, che attualmente stiva 400 mila prodotti elettronici, si estende su una superficie di 53 mila mq, comprensiva pure dell’area logistica sviluppata su tre padiglioni e diversi piani.La gamma di prodotti include una varietà di 50.000 articoli elettronici e un milione di libri. I responsabili per l’elaborazione veloce degli ordini in Germania sono complessivamente 400, di cui 200 attivi nel sito di Erfurt.I nastri trasportatori e i carrelli lavorano senza sosta nel magazzino per stoccare merci o trasportare gli articoli prelevati nell’area di smistamento, assicurandosi che i dispositivi elettronici raggiungano puntualmente la loro destinazione in tutta Europa. L’efficienza è massimizzata da valide strutture quali: un’area completamente automatizzata per lo stoccaggio di piccole parti, attrezzature per la movimentazione a controllo automatico, sistemi di prelievo a spie luminose che utilizzano torrette speciali.Le aziende di spedizione e i servizi di consegna situati nelle immediate vicinanze assicurano il trasporto veloce al cliente. “Gli articoli in stock partono entro le 24 ore dall’ordine,” spiega Jens Neuner. Il carico e lo scarico dei camion si svolgono in 48 aree.

Yale si è distinta dai concorrenti

L’area di immagazzinamento notevolmente più grande e il maggior volume di rotazione previsto hanno reso necessario l’acquisto di apparecchiature aggiuntive. Il fornitore precedente e molti altri produttori, inclusa Yale, hanno partecipato a una gara d’appalto. “Tutte le apparecchiature sono state testate e valutate dal personale della logistica” spiega Jens Neuner. “I criteri più importanti includevano funzionalità, ergonomia e affidabilità”. Yale si era già distinta positivamente per il supporto fornito durante la fase di test. “Il concessionario Yale della zona, HFT Hebe- und Fördertechnik GmbH con sede a Mühlhausen, ha supportato attivamente gli autisti redcoon durante i test, spiegando le varie funzioni dei carrelli, come l’impostazione del controllo della velocità. Il nostro staff lo ha molto apprezzato” ha affermato Jens Neuner. redcoon ha inoltre richiesto che il fornitore fosse responsabile non solo della manutenzione e dell’assistenza della nuova flotta, ma anche di quella già di proprietà dell’azienda. Yale si è dimostrata flessibile a riguardo e per questo motivo ha vinto la gara. Le nuove attrezzature fornite da Yale comprendono quattro carrelli retrattili della serie MR e sette transpallet della serie MPX. Batterie di ricambio e strutture per la rimozione sono disponibili per tutti i carrelli Yale, al fine di garantire continuità operativa anche nei periodi di picco. “In quanto azienda di e-commerce, il funzionamento ininterrotto della nostra struttura è assolutamente fondamentale per noi, perché i clienti possono ordinare 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana,” spiega Jens Neuner. “Significa che la nostra apparecchiatura deve funzionare in maniera assolutamente affidabile ogni giorno per tutto l’orario di lavoro. Non possiamo permetterci tempi di non disponibilità, specialmente nei periodi di picco degli ordini, quando i volumi possono raddoppiare rapidamente”.A tal proposito, Igor Dodik, Warehouse Sales Manager di Yale Fördertechnik Handelsgesellschaft GmbH di Neu Isenburg, aggiunge: “Per noi, il miglior servizio al cliente non termina con la vendita dei carrelli. Al contrario, per quanto riguarda Yale, è proprio da lì che comincia. La nostra rete di concessionari collabora con i propri clienti come un partner e offre loro un’ampia gamma di servizi. Questo non significa solo la disponibilità con un breve preavviso in caso di problemi”.Jens Neuner non può che confermare: “HFT Hebe- und Fördertechnik ci ha sempre fornito assistenza con la massima efficienza ogni volta che abbiamo avuto richieste o problemi”.

Carrelli personalizzati per l’immagazzinaggio in scaffalatura alta

Le scaffalature alte sono quelle in cui i carrelli Yale mostrano la loro forza, assicurando il deposito e la rimozione sicura delle merci. Qualora la scaffalatura raggiunga gli 8,5 m, i carrelli sono dotati della funzione di preselezione dell’altezza di sollevamento, facilitando la movimentazione sicura delle merci.I carrelli retrattili MR14H hanno una portata di 1,4 t e si muovono agilmente nelle corsie grazie al sistema di sterzo a 360°. Poiché le dimensioni delle merci nelle scaffalature sono estremamente varie, i carrelli retrattili Yale hanno un interasse adattato ai pallet industriali, più grandi rispetto agli EUR pallet. Questa caratteristica offre una grande flessibilità a redcoon per quanto concerne l’attrezzatura di sollevamento utilizzata.”Noi non trattiamo solo i grandi elettrodomestici che possono essere trasportati sugli EUR pallet, ma anche enormi TV da 80 pollici” spiega Jens Neuner. “Dobbiamo poter muovere anche quelli in tutta sicurezza”.Oltre al trasporto delle merci, redcoon considera della massima importanza anche la sicurezza dei conducenti e Yale ha dimostrato di essere molto performante anche in questo ambito. Per garantire ai conducenti il massimo comfort e prevenire i sintomi della stanchezza, i carrelli hanno cabine di dimensioni generose, con ampio spazio per le gambe e sopra la testa, leve di azionamento ergonomiche e sedili regolabili completamente ammortizzati che riducono significativamente le vibrazioni complessive. “L’alta qualità dei carrelli non solo riduce i fattori di stress per il conducente, ma si traduce anche in un utilizzo più produttivo ed efficiente” afferma Jens Neuner.

Fluidità dei processi

Dopo che i carrelli retrattili hanno depositato le merci nelle aree di smistamento, subentrano i transpallet Yale della serie MP20X e MP20XD con portata da due tonnellate.I transpallet MP20X sono dotati di forche allungate per poter caricare due pallet in fila. Grazie alla combinazione di montante e sollevamento delle zanche, i transpallet MP20XD possono trasportare due carichi del peso di una tonnellata ciascuno contemporaneamente (uso con doppio pallet).Tutti i transpallet sono dotati di pedana conducente e protezione laterale. La facilità e comodità di salita/discesa è stata considerata particolarmente importante da redcoon in quanto i conducenti devono salire e scendere spesso dal carrello. La bassa posizione del timone riduce al minimo lo sforzo per azionare lo sterzo, mentre il design ergonomico della maniglia con impugnature inclinate ed elementi operativi reattivi contribuiscono ad assicurare un facile azionamento.Tutte queste caratteristiche aiutano a velocizzare il carico dei camion: i transpallet Yale consentono ai conducenti di redcoon di caricare rapidamente i pallet nell’area di smistamento tramite il pianale della banchina. Jens Neuner è soddisfatto dei processi nel suo centro di logistica: “Tutto funziona senza intoppi. I carrelli Yale hanno dimostrato operativamente il loro valore e noin sentiamo di poterci affidarci completamente al nostro partner Yale HFT”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here