Razionalizzata la flotta di Macfarlane

Yale Macfarlane 2L‘introduzione di una consistente flotta di 70 carrelli elevatori forniti dal concessionario Yale Forkway presso i 16 centri di distribuzione e i tre stabilimenti di produzione dell’azienda, ha consentito allo specialista dell’imballaggio Macfarlane Packaging di ridurre la propria flotta totale di carrelli elevatori del 20%. Macfarlane Packaging offre una gamma di materiali e sistemi di imballaggio che spazia dalle scatole, ai sacchetti, all’etichettatura, al film estensibile, ed è pressoché infinita. Essendo il distributore di materiali per imballaggio più grande del Regno Unito, Macfarlane Packaging rifornisce alcuni degli operatori logistici maggiormente conosciuti, i produttori e i dettaglianti del paese oltre a vendere direttamente ai singoli consumatori tramite la propria attività di vendita on line in rapida espansione. È essenziale per Macfarlane essere in grado di assicurare una solida affidabilità in relazione alla disponibilità dello stock e, di conseguenza, le prestazioni dei 16 centri di distribuzione regionali e dei tre stabilimenti produttivi rivestono un’importanza chiave per il successo globale dell’attività. La flotta attuale comprende 17 carrelli controbilanciati elettrici a tre ruote (due modelli ERP13VC e 15 carrelli ERP15/16/18/20VT); otto carrelli controbilanciati alimentati a gas a quattro ruote (modelli GLP16/18/25/35VX); 31 carrelli retrattili (nove carrelli MR14, 21 carrelli MR14H e un carrello MR16H); due carrelli commissionatori con cabina elevabile (MO10S); e 11 carrelli MP20X transpallet elettrici con pedana. Un unico sollevatore a timone controbilanciato MC10 completa la gamma attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here