Rivoluzione di inizio anno per TNT

Logo_TNT
Il nuovo sistema di smistamento sarà in funzione dall’1 gennaio. E si preannuncia rivoluzionario. Sono trenta, posizionati in altrettante filiali e hub di tutta Italia, gli impianti realizzati da OCM e commissionati da TNT Express Italy nell’ambito  del progetto di upgrade infrastrutturale “M30M” avviato lo scorso anno dall’azienda di corrieri espresso. L’obiettivo? Migliorarne l’efficienza e la qualità dei processi.
Attraverso il nuovo sistema la gestione dei flussi e delle diverse tipologie di pacchi, buste e pallet quotidianamente smistati e distribuiti nei centri TNT (da Verona a Torino, da Venezia a Salerno, da Lecce a Lucca), è stata ottimizzata attraverso l’installazione di tre differenti tecnologie di smistamento: Wheel Sorter (switch wheel technology), sistema che permette lavorazioni fino a 9.000 pph, Fast Sorter con la tecnologia pop up per smistamenti fino a 10.000 pph e, novità per l’azienda di corrieri espresso, PLT – Parcel Light Tracking,  il sistema ideato da OCM per la fase finale di smistamento che permette di accelerare e favorire il lavoro degli operatori finali, arrivando a raddoppiarne la produttività e migliorarne la qualità, oltre che di avere la completa tracciabilità. Il sistema PLT dispone di innovativi display alfanumerici posizionati sul  trasportatore che indicano all’operatore i colli a lui destinati da scaricare dalla linea, ottimizzando così  le tempistiche, l’efficienza e l’energia.
«La collaborazione tra OCM e TNT ha dotato il corriere espresso di tutte le opzioni tecnologiche necessarie per la gestione automatizzata di un depot – ha sottolineato Antonio Amadasi, CEO di OCM – Questo vuol dire per i nostri partner crescere in efficienza e affidabilità, aumentare la produttività e garantire un miglior servizio al cliente finale, per un immediato ritorno dell’investimento sostenuto». OCM è un’azienda italiana leader nella realizzazione di impianti e macchinari per la logistica e l’automazione industriale progetta e costruisce impianti per la movimentazione e lo smistamento dei colli da quarant’anni.
«La partnership con OCM è una combinazione win/win per entrambe le aziende, che beneficiano reciprocamente della condivisione delle rispettive esperienze e competenze – ha spiegato Stefania Pezzetti, Operations Director di TNT Italy – I sorter di OCM realizzano un decisivo upgrade delle nostre strutture operative, efficientano i processi e le tempistiche di lavorazione e si traducono in un beneficio evidente e sostanziale per i nostri clienti ai quali possiamo offrire un servizio al vertice del settore».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here