Sipi presenta una gamma di prodotti per la rilevazione automatica del peso e del volume dei colli

Per le compagnie di trasporto e la logistica, sia in Italia che all’estero, è importante conoscere l’esatta dimensione e il peso delle loro spedizioni. Questo è infatti l’unico modo per garantire che la capacità di stoccaggio venga utilizzata in modo ottimale, oltre ad evitare il sovraccarico dei mezzi di trasporto. La gestione degli ingombri serve anche per calcolare l’importo del trasporto della merce in fase di spedizione. Sipi, per venire incontro alle molteplici esigenze delle aziende di logistica e di trasporto, ha progettato e realizzato una vasta gamma di prodotti per la rilevazione automatica del peso e del volume di colli di forma sia regolare che irregolare, statici o dinamici, per scatole o pallet.

Palletscan 310

I sistemi peso volumetrici sono collegabili a lettori di codice a barre per l’identificazione del collo e possono essere connessi tramite Ethernet o WiFi (in base al tipo di sistema) ad un applicativo gestionale per la trasmissione dei dati. Tutti questi sistemi sono inoltre “Legal for trade”. I sistemi peso volumetrici Sipi come il parcelscan 110 e 150 o il palletscan 310, sono stati studiati in modo tale da essere semplici per l’utilizzatore, veloci nella fase di acquisizione (infatti servono pochi secondi per completare la misura), precisi ed affidabili per quanto riguarda le misure.

Tutte queste caratteristiche permettono all’utilizzatore di ottenere un notevole risparmio di tempo e un aumento della produttività, che lo si può tradurre in un aumento del profitto. In sintesi, gli altri vantaggi sono l’affidabilità indipendentemente dal colore e dalla tipo di superficie, la possibilità di acquisizione dei foto del collo in spedizione e l’acquisizione delle misure in pochi secondi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here