Che sia l’andamento naturale del mercato o che sia un riflesso degli eventi pandemici, Amazon ha deciso di investire sulla distribuzione ultimo miglio, cui corrisponde una crescente domanda nel corso di questo particolare 2020.

Nella fattispecie si tratta di una struttura costruita ed affittata da P3 Logistic Parks, situata a 17 km da Berlino, nella località di Hoppegarten.

Il complesso è destinato a rispondere con maggior rapidità alla richiesta di consegne veloci e sicure, che con i lockdown hanno subito un’impennata storica, avvicinando all’ eCommerce una buona fetta di quanti prima erano diffidenti.

Esplode l’eCommerce di ‘prossimità’: come cambiano retail e logistica, anche dopo il lockdown

Un centro di distribuzione logistica all’avanguardia

Pensato da P3 Logistic Parks per i servizi ‘last mile’, l’immobile è situato a circa 17 km a est di Berlino e affaccia direttamente sulla strada federale B1. Al suo interno sono presenti aree all’avanguardia dedicate a operazioni di stoccaggio, carico e logistica, oltre a un’ala destinata agli uffici. 

Il complesso è dotato di dodici baie di carico e sette portoni industriali. Amazon ha poi installato un nastro trasportatore automatico e un mezzanino per lo smistamento dei pacchi all’interno del capannone. 

I 130 alberi piantati intorno al capannone e la presenza di due pareti ecologiche su entrambi i lati assicurano infine un’atmosfera di lavoro piacevole e una sufficiente vegetazione.

L’evoluzione dell’ eCommerce e dell’immobiliare logistico

Sönke Kewitz, Managing Director di P3 Germania: «Le richieste del mercato che devono fronteggiare i nostri clienti sono in costante crescita, specialmente nel settore dell’e-commerce. Vogliamo offrire ai nostri partner edifici ‘a prova di futuro’ in grado di rispondere alle singole esigenze. Nel caso di Amazon, parliamo di soluzioni nei settori dell’‘ultimo miglio’ e della ‘logistica urbana’. Dal 2016, insieme al dipartimento P3 Urban Logistics, svolgiamo ricerche all’interno delle zone urbane per fornire un sostegno logistico mirato ai nostri clienti attivi nelle principali città europee».

Per aziende come Amazon, il settore immobiliare della logistica rappresenta una delle componenti fondamentali per una filiera efficiente. Poter contare su immobili logistici situati nell’area urbana è diventato un fattore determinante nel successo dei retailer attivi nel settore alimentare, farmaceutico e dell’e-commerce. Comprendendo questa necessità, in futuro P3 Logistic Parks intende concentrarsi maggiormente sullo sviluppo di soluzioni dell’ultimo miglio e sull’acquisizione di immobili logistici situati nei pressi dei centri urbani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.