Il bando del ‘Progetto Conducenti nel Trasporto Containerizzato’, aperto fino al 6 Maggio, è un percorso di selezione e formazione finanziato da Regione Liguria attraverso le risorse FSE e gestito da Alfa Liguria, rivolto ai conducenti professionale di veicoli industriali.

L’obiettivo della collaborazione tra Consorzio Global e Accademia della Marina Mercantile è offrire occupazione sul territorio e contribuire a innalzare il livello di qualificazione del settore del trasporto terrestre immettendo risorse qualificate, motivate e selezionate.

Leggi anche:
Corresponsabilità retributiva, contributiva e previdenziale del committente dei servizi di autotrasporto

 

Il Progetto: a chi si rivolge

«Il progetto si rivolge all’occupazione di 18 disoccupati o non occupati in possesso di CQC merci e affronta una piaga che affligge il settore dell’autotrasporto, alla costante ricerca di personale viaggiante», spiega Davide Falteri, presidente di Consorzio Global, il consorzio di garanzia che aggrega le aziende del settore Trasporto, Logistica & Shipping per sostenere l’innovazione sociale, tecnologica e organizzativa di impresa.

«Il rischio che il mercato si svuoti quando la generazione dei conducenti oggi in forze andrà in pensione è concreto – aggiunge Falteri – Mancherà il cambio generazionale». 

Leggi anche:
Brennero, si alleggerisce la pressione sull’autotrasporto italiano

 

Forti prospettive occupazionali

Il corso, progettato da Consorzio Global ed erogato grazie alla struttura di Accademia della Marina Mercantile, leader nei percorsi professionalizzanti per la filiera dello shipping, offre ai conducenti professionali in cerca di occupazione una possibilità concreta di entrare subito in contatto con il mondo del lavoro: almeno il 60% degli allievi che termineranno positivamente il percorso saranno assunti con contratto a tempo determinato di almeno 6 mesi e inquadramento C.C.N.L. Trasporti e Logistica.

 

Leggi anche:
Intermodalità vs autotrasporto: 2021 anno forte per i container su rotaia

 

Come partecipare

Al progetto hanno aderito le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti della Liguria, e note aziende di autotrasporto con sede in Liguria, quali Autamarocchi, Cattadori, Damonte Trasporti, GTI, Varani Riccardo, tutte afferenti alla rete di Consorzio Global. 

«Si tratta di una sperimentazione concreta che collega formazione e lavoro – afferma Paola Vidotto, direttrice di Accademia – Una sinergia tra associazioni, istituzioni, aziende, sindacati, lavoratori,  per offrire sbocchi occupazionali».

Per accedere alla selezione i candidati in possesso dei requisiti richiesti potranno reperire le modalità di iscrizione e la scheda informativa del corso su:

https://accademiamarinamercantile.it/ammissione-ai-corsi/conducenti/

Per le aziende di autotrasporto interessate a intraprendere percorsi analoghi su qualsiasi tipo di figura professionale, contattare il team di Consorzio Global a info@consorzioglobal.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.