La sfida del vaccino contro il Covid-19 è, per la logistica, l’impegno più importante dell’ultimo secolo o, per lo meno, del secondo dopoguerra. Ogni Paese si è attrezzato – come vediamo quotidianamente – con le proprie strutture, che oltre agli accordi di fornitura devono tenere conto del problema materiale della distribuzione e dello stoccaggio.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno istituito un consorzio sotto al quale ricadono enti sia pubblici che privati proprio per rispondere al problema della vaccinazione, mirando a costituire una struttura in grado di occuparsi della logistica non solo su scala nazionale.

Leggi anche:
DHL, 15mila voli e 200mila pallet: inizia la distribuzione del vaccino anti-Covid

 

Hope Consortium: una catena logistica completa

Il consorzio è stato messo in atto per gestire l’aumento previsto dei volumi di vaccino con la crescita delle quantità di produzione. Il suo obiettivo è quello di fornire una soluzione completa per la catena di approvvigionamento in tutto il mondo, che include il trasporto, la pianificazione della domanda, l’approvvigionamento e l’infrastruttura tecnologica digitale. Il consorzio ritiene che sarà in grado di distribuire miliardi di dosi entro la fine dell’anno e si concentrerà sui vaccini di tutti i produttori.

Leggi anche:
Il vaccino russo Sputnik V vola da Mosca a Buenos Aires

 

Regia del Dipartimento della Salute di Abu Dhabi

Guidato dal Dipartimento della Salute di Abu Dhabi, l’Hope Consortium comprende alcuni dei principali attori della catena di fornitura dell’Emirato e consiste in Etihad Cargo, Abu Dhabi Ports, Rafed (il braccio di acquisto sanitario di ADQ – la holding Abu Dhabi Developmental) e la società di ULD a temperatura controllata, Skycell oltre a un gruppo di spedizionieri internazionali appositamente selezionati, ai quali si è recentemente aggiunta CEVA Logistics.

Leggi anche:
La sfida che attende la logistica: distribuire il vaccino anti-Covid

 

L’Hope Consortium riceve l’adesione di CEVA Logistics

L’ultima adesione al Consorzio è arrivata da CEVA Logistics, società di spedizioni internazionali con forti ramificazioni nel continente africano oltreché nel resto del globo.

Specialista nei servizi Contract Logistics e nei Freight Management, l’azienda ha messo a disposizione il suo know how proprio nel settore farmaceutico, che rappresenta una base imprescindibile per maneggiare i vaccini Covid-19.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.