La flessibilità del magazzino e l’integrazione sempre più armoniosa tra operatori umani e robot collaborativi sono le due chiavi per la realizzazione di un ambiente di lavoro produttivo ed efficiente.

L’aggiornamento dei sistemi riguarda anche i cavalli di battaglia più rodati, come la CarouselPort di AutoStore, che ne annuncia una versione rinnovata e migliorata dal punto di vista dei costi e dell’esperienza utente.

Leggi anche:
4murs cambia stile con AutoStore di Dematic

 

CarouselPort 4.0, la rinascita di un’icona

La nuova versione della AutoStore CarouselPort è arricchita di nuove funzionalità per migliorare ulteriormente l’evasione degli ordini in magazzino. La nuova CarouselPort progettata per aumentare la produttività della stazione di lavoro e funzionare in armonia con i robot AutoStore per garantire il loro coordinamento con il personale, consente di ridurre i costi operativi riducendo i requisiti di manutenzione e assistenza e accresce l’efficienza della manodopera grazie a una migliore esperienza utente.

La versione 4.0 è adatta a coloro che cercano flessibilità all’interno di uno spazio di magazzino in evoluzione, con funzionalità adattabili come il controller di porta. 

Leggi anche:
AutoStore, vola il fatturato e l’Italia diventa strategica

 

Nuova esperienza utente

Uno degli elementi chiave di questa riprogettazione è stato il miglioramento dell’esperienza utente per il personale di magazzino, da una migliore visuale delle operazioni di etichettatura, al controller di porta fissato sul lato posteriore della copertura frontale per un’esperienza più intuitiva. 

Siamo entusiasti di annunciare la quarta generazione della nostra tecnologia per stazioni di lavoro più diffusa e ampiamente utilizzata. L’ascolto dei nostri clienti è parte di tutto ciò che facciamo e una recente analisi dei comportamenti di lavoro ha condotto a un ulteriore sviluppo della CarouselPort, rendendo l’interfaccia ancora più centrata attorno alle esigenze dell’utente Carlos Fernandez, Chief Product Officer di AutoStore

Leggi anche:
Dematic: magazzino automatico e flusso di merci migliorati con AutoStore®

 

Flessibilità e funzionamento

AutoStore ha identificato la necessità di far evolvere la CarouselPort verso un’ulteriore flessibilità nel magazzino, con la possibilità di posizionare sia il controller di porta che il gestore di e-stop sul lato destro, oppure di riconfigurare il lato sinistro per adattarlo facilmente a qualsiasi ambiente di magazzino esistente. 

Alcuni dei ridotti requisiti di manutenzione e assistenza includono il pre-assemblaggio in fabbrica per un’installazione più rapida e nuovi complementi per supportare la CarouselPort 4.0 fornendo al cliente un design più pulito e parti ridotte. 

La CarouselPort funziona con tre bracci rotanti, che reggono un contenitore ciascuno. Di solito, due dei bracci sono posizionati sul retro della Porta., dove i robot possono collocare o recuperare due contenitori simultaneamente. Il terzo braccio si trova quindi nella posizione frontale, dove l’operatore può accedere alle merci all’interno del contenitore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.