Stoccaggio e picking da una parte, automazione e robotica dal’altra: sono queste le componenti della partnership globale annunciata da Savoye e Scott Technology Limited, colossi rispettivamente dell’uno e dell’altro settore.

La collaborazione avrà fine ultimo di integrare le competenze dei due Gruppi, portando allo sviluppo di una soluzione end-to-end che parta dallo stoccaggio per arrivare sino alla pallettizzazione delle merci.

Credit: Screenshot via YouTube @Scott Technologies LTD
Leggi anche:
Il goods-to-person nell’editoria: l’esempio di MDS e Savoye

 

Savoye-Scott, focus sul settore alimentare

L’obiettivo dichiarato è giungere ad una soluzione completa e competitiva per il settore alimentare: Scott intende infatti espandere i propri sistemi di movimentazione materiali – trasporto, smistamento e messa su pallet – rivolti proprio alla filiera del food.

Credit: Screenshot via YouTube @Scott Technologies LTD

Scott, da anni concentrata sul mercato Europeo, intende allargare il proprio business agli Stati Uniti e mira per questo alle aziende che lavorano la carne ai produttori di alimenti surgelati.

Automazione, picking e cartone

Laddove Scott Technologies ha il suo punto di forza è nella pallettizzazione e movimentazione del cartone: la partnership con Savoye servirà proprio a rafforzare la componente di movimentazione logistica che gli sta dietro.

Savoye offre infatti la rodata tecnologia alle spalle del sistema X-PTS® basata sugli shuttle: dal canto suo, l’affermazione di Scott nei suoi settori di competenza specifica è un’opportunità di espansione anche per la stessa Savoye.

Leggi anche:
Nuove sfide in tempo di Covid-19: la catena del freddo nel food

 

Target comune, gli USA

La partnership amplierà la portata globale e sfrutterà i punti di forza naturali di entrambe le aziende: Scott e Savoye, infatti, vantano una vasta rete di clienti in tutto il mondo, strutture in svariati paesi e una storia combinata di oltre 160 anni di attività.  

Entrambe le società hanno concentrato gli sforzi sulle opportunità offerte dal mercato statunitense, che questo allineamento strategico contribuirà a realizzare.

Credit: Screenshot via YouTube @Scott Technologies LTD

Il direttore di Savoye North America Paul Deveikis, ha affermato: «Siamo lieti di entrare a far parte di questa partnership in cui i team statunitensi di Scott e Savoye svilupperanno una soluzione comune per le aziende alimentari attive negli Stati Uniti. Savoye North America sarà in grado di accompagnare e sostenere Scott attraverso i nostri impianti di produzione di navette (Aurora Illinois) e i team di integrazione con sede negli Stati Uniti».

I primi due progetti congiunti di Scott e Savoye sono già a buon punto: uno risulta essere dislocato in Australasia e l’altro negli Stati Uniti.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.