Il 2020 è stato, di riflesso alla ‘nuova normalità’, l’anno dell’eCommerce: indubbiamente le vendite online hanno dato una potente boccata d’ossigeno a moltissimi settori economici, logistica inclusa.

L’omnichannel è tra quei comparti che hanno tratto dall’eCommerce giovamento al punto da poterne difficilmente fare a meno d’ora in avanti. Per capire quanto sia stato forte l’impatto sui bilanci aziendali, un esempio arriva da una multinazionale che in Italia opera da più di 40 anni, specializzata proprio nella gestione logistica.

 

Leggi anche:
Alla scoperta del futuro dell’omnichannel

 

Fiege Logistics Italia, +30% dal’eCommerce

La multinazionale, presente in Italia dal 1980, ha chiuso il 2020 con un fatturato di oltre 112 milioni di Euro in forte crescita rispetto all’anno precedente. 

FIEGE ha conseguito una crescita del 30% trainata dai volumi del canale e-commerce, con un significativo incremento di ordini concentrato nei periodi di picco, come il Black Friday, il Natale e i saldi estivi e invernali. 

L’emergenza sanitaria ha infine determinato un vero e proprio boom degli acquisti online, trasformando radicalmente le abitudini di acquisto dei consumatori. 

Numeri in crescita anche per le superfici gestite da FIEGE, raddoppiate rispetto all’anno precedente passando da 200.000 mq a oltre 450.000 mq. 

Leggi anche:
La soluzione per i resi dell’eCommerce? Automatizzare la reverse logistics

 

Innovazione dal Direct Management

Nel 2020 FIEGE, che ha confermato il suo piano di investimenti in beni strumentali al servizio del business, ha anche gestito la fase di startup e il consolidamento del polo logistico di Nogarole Rocca, Verona, oggi tra i più all’avanguardia in Italia per tecnologie implementate. In questo sito è stato avviato un progetto di “Direct Management” particolarmente innovativo per il settore logistico, con l’assunzione diretta di oltre 1000 lavoratori a tempo indeterminato e personale somministrato da agenzie interinali. Un progetto, quello del direct management, che si differenzia rispetto al comparto della logistica in Italia che tipicamente si avvale di società cooperative. 

Leggi anche:
Retail e digitalizzazione, le opportunità di una corsa spietata

 

Dalla cosmetica alla moda al petfood

Con un organico totale di 3500 collaboratori in Italia, FIEGE vanta un comprovato expertise in settori fondamentali della logistica, come moda (abbigliamento, calzature ed accessori), wine&spirits, cosmetica, nutrition, petfood, prodotti per bambini e premaman e complementi di arredo per i quali sviluppa soluzioni logistiche integrate multicanale. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.