L’eCommerce, settore che dalla digitalizzazione di usi e costumi durante la pandemia ha tratto inauditi vantaggi, è diventato un’attrazione imprescindibile per chi si occupa di distribuire e consegnare merce.

Sul mercato iberico una grossa fetta di consegne se l’è aggiudicata XPO Logistics, grazie ad una partnership con Metro Markets GmbH, di proprietà del grossista Metro. Quest’ultimo vanta tra le sue affiliazioni quella con la società spagnola Makro, il cui marketplace online si concentra sul settore della ristorazione e dell’ospitalità.

Leggi anche:
Evasione rapida degli ordini: l’eCommerce sta forzando il cambiamento

 

Il last mile XPO

La soluzione last mile di XPO in Spagna utilizza 60 hub della sua rete di trasporto LTL ed una flotta di oltre 300 veicoli. Il servizio include l’assemblaggio e l’installazione opzionale dei prodotti consegnati, così come la rimozione ed il riciclaggio di quelli vecchi. I clienti ricevono notifiche digitali inviate attraverso l’applicazione WhatsApp, con i link per seguire le spedizioni, riprogrammare le consegne se necessario e visualizzare le informazioni di sicurezza, come la targa del veicolo di consegna.

BeatrizEstrella Gallardo, fulfillment manager di METRO Markets GmbH, ha dichiarato: «XPO ha creato una soluzione su misura completa di consegna a domicilio per la nostra base clienti mantenendo elevati standard di servizio dall’inizio alla fine. Hanno l’esperienza per soddisfare le aspettative dei clienti commerciali e le dimensioni per sostenere la crescita della nostra attività online in Spagna».

Massimo Marsili, managing director, trasporti Sud Europa e Marocco di XPO Logistics, ha dichiarato: «Siamo orgogliosi che ci sia stato affidato il servizio last mile per i prodotti di grandi dimensioni per il lancio di Makro Marketplace in Spagna. Il nostro team è impegnato a fornire un’esperienza al consumatore costantemente superiore a livello nazionale».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.